THE BUTTERFLY HUNTER

Perché cacciatrice di farfalle?
Per rendere attraverso un'immagine la ricerca del senso delle cose.
Mi è venuto in soccorso il greco antico (ormai solo ricordo di studi passati) che con la parola ψυχή indicava tanto l'anima, quanto anche la farfalla.
Queste pagine vorranno quindi essere un approdo dove trovare iniziative, immagini, citazioni, pensieri per ritrovare la bellezza nell'ordinario.
Recent Tweets @

Vedere la propria coinquilina commuoversi nel raccontarti un episodio di lei bambina e di suo padre, riconcilia con la vita.

Se non sapete dove andare questo weekend e siete stufi di rifugiarvi nella solita ressa domenicale del centro siete nel posto giusto perché ho da suggerirvi un posticino tranquillo che non vi deluderà.

L’unica condizione è che vi troviate nei pressi di Verona.

Domenica scorsa il mio fidanzato ed io siamo andati a San Giorgio di Valpolicella o, come dicono i suoi abitanti, San Giorgio Ingannapoltron (it. Inganna pelandrone). Ognuno può creare un mito intorno all’origine di questo nome, anche perché la storia di questi luoghi ha un ché di leggendario… I primi insediamenti vengono fatti risalire all’epoca pre romana ad opera di una popolazione detta degli Arusnati di cui sono rimaste tutt’ora alcune tracce (per lo più iscrizioni).

Si respira un clima di pace. La chiesa romanica è assolutamente da visitare perché presenta degli affreschi molto antichi al suo interno che non possono non essere ammirati. In tanti a Verona scelgono di venire a sposarsi qui.

Il panorama collinare lascia davvero senza parole, è la bellezza ritrovata in una Domenica diversa dal solito…

L’avevo visto circa 13 anni fa…

…rivedendolo ora resto senza parole

"L’uomo che piantava gli alberi" è poesia pura.